Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Tassista abusivo arrestato per violenza sessuale a Milano: ha stuprato due ragazze

L'arresto al termine di un'indagine della Squadra Mobile guidata da Lorenzo Bucossi. I fatti

Repertorio

Trent'anni, tassista abusivo, e due violenze sessuali contro due giovani donne. E' questo l'identikit dell'uomo arrestato dalla polizia di Stato al termine di un'indagine della Squadra Mobile guidata da Lorenzo Bucossi.

Stando alle prime informazioni, le violenze sono avvenute nei mesi scorsi a Milano. Per arrivare al trentenne sarebbero state fondamentali, oltre alle denunce delle due vittime, anche le immagini di un circuito di video sorveglianza (leggi la notizia).

Un altro tassista abusivo, José Balmore Iraheta Argueta, noto negli ambienti delle pandillas latine a Milano come 'Cavallo', un 28enne di El Salvador, era stato arrestato dai carabinieri della compagnia Porta Monforte, nel mese di novembre: il 17 settembre all'interno di una Citroen C3, nei pressi del Parco Lambro di Milano, aveva violentato una turista canadese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassista abusivo arrestato per violenza sessuale a Milano: ha stuprato due ragazze

MilanoToday è in caricamento