Tassisti Artigiani Milanesi: "intendiamo dissociarci dal manifesto offensivo indirizzato a Benedetta Arese Lucini"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

A nome del T.A.M. Tassisti Artigiani Milanesi, intendiamo dissociarci dal manifesto offensivo indirizzato a Benedetta Arese Lucini. Si tratta di un messaggio condannabile e stupido. Talmente stupido che abbiamo seri dubbi sugli autori di tale manifesto; gli stessi dubbi che abbiamo avuto in passato per altre simili manifestazioni contro di lei. Casualmente compaiono sempre in momenti particolarmente delicati. L'inchiesta di Milano Today sul livello di conoscenza dell'inglese da parte dei tassisti milanesi fa ovviamente capire quanto poco gli italiani conoscano le lingue. Non solo i tassisti, gli italiani in genere. In particolare anche il Primo Ministro Renzi non brilla sotto questo aspetto e ha una cultura e un ruolo molto diverso! Anche l'articolo della Lucarelli fa riflettere. Ci sono vasti campi di miglioramento, lo sappiamo. Come ovunque. I tassisti svolgono comunque un lavoro pesante, strettamente regolamentato e temono per il loro futuro, visto che la latitanza delle istituzioni consente agli abusivi di UberPop di lavorare indisturbati. Sarà interessante vedere cosa succederà tra uno/due anni, se le liberalizzazioni dovessero consentire l'attività di questi nuovi soggetti. Prezzi alle stelle (certo non imposti come ora ai taxi a tutte le ore e tutti i giorni), rifiuti di servizio, mancanza totale di sicurezza personale dell'autista e del veicolo. Vedremo se dopo le prime disgrazie (come già avvenuto nel resto del mondo), gli entusiasti di oggi saranno ancora così entusiasti. Se il trasporto pubblico non di linea è così strettamente regolamentato in quasi tutto il mondo c'è un motivo: la tutela delle persone prima di tutto.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento