rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Monforte / Corso Monforte

Uber, Pisapia: "Faremo più controlli". E Renzi: "App fantastica, ce ne occuperemo"

Il sindaco di Milano - dopo alcuni giorni davvero "caldi" sul fronte della protesta dei tassisti - promette maggiori controlli

A bocce ferme anche Giuliano Pisapia interviene sulla vicenda Uber. Il sindaco di Milano, dopo alcuni giorni piuttosto "caldi" con fermi spontanei da parte dei tassisti contro l'applicazione che permette di prenotare un'auto con conducente, ha promesso maggiori controlli e ha spiegato che, se in procura fosse aperto un fascicolo d'indagine, la procura stessa potrebbe dare alla polizia locale e alle forze dell'ordine quei poteri d'indagine utili a perseguire effettivamente le operazioni illegali.

E il ministro dei trasporti Maurizio Lupi aveva spiegato, in precedenza, che ogni auto a noleggio con conducente deve partire da un'autorimessa, altrimenti si trasforma in concorrenza sleale e non permessa ai taxi.

Sull'argomento è intervenuto anche il presidente del consiglio Matteo Renzi. "L'ho usata a New York in compagnia di amici ed è un'applicazione fantastica", ha detto di Uber, promettendo che la settimana prossima il governo se ne occuperà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uber, Pisapia: "Faremo più controlli". E Renzi: "App fantastica, ce ne occuperemo"

MilanoToday è in caricamento