rotate-mobile
Cronaca Duomo / Piazza San Babila

Teatro San Babila: presentato il cartellone 2013-2014

Nonostante il contenzioso fra la gestione D'Avanzo e la Diocesi milanese proprietaria dello stabile, la nuova stagione è stata presentata

Mentre non si placa il contenzioso fra la gestione D'Avanzo e la Diocesi milanese proprietaria dello stabile, in attesa del responso della Corte di Cassazione che dovrebbe sospendere lo sfratto, il Teatro San Babila presenta il cartellone 2013-2014 nel segno del "divertimento intelligente", come lo definisce Gennaro D'Avanzo.

Una stagione ricca di commedie votata alla speranza fin dal titolo ispirato da Madre Teresa di Calcutta 'La vita e'...': "per noi il teatro é una casa - spiega il direttore - non lasciamo che venga distrutta". La stagione si aprirà il 15 ottobre con la commedia nera 'Trote' di Edoardo Erba, che compare in veste di adattatore anche per il giallo 'Trappola per topi' di Agatha Christie (1-13 aprile 2014). 'Mi piaci perche' sei cosi" (5-17 novembre), 'Soli per caso' (3-15 dicembre) e 'Questo bimbo a chi lo do?' (8-19 gennaio 2014), anticipano l'atteso arrivo di Gianfranco D'Angelo che in 'Il re sono io' (28 gennaio - 9 febbraio) interpreta un attore sotto sfratto che svela i vizi del potere impersonando una carrellata di personaggi storici, da Romolo a Bonifacio VIII: "é una vera denuncia - spiega l'attore - anche se interpretata in modo divertente".

Dopo il successo dello scorso 26 e 27 marzo, torna il 18 febbraio lo spettacolo musicale 'Andando, Vivendo' della violinista lituana Saule Kilaite che con la compagnia di danza TraBallante mette in scena un ideale viaggio nel mondo. Direttamente dal Teatro Stabile di Bolzano Paolo Bonacelli sarà in scena al San Babila con 'Il malato immaginario' di Moliere (11-23 marzo), già premiato dal pubblico milanese del Carcano nel 2010: "per noi è importante dare fiducia a questo teatro", ha detto Leonardo Cantelli dello Stabile altoatesino.

Dal 6 al 18 maggio l'attore e regista Ennio Coltorti porta sul palco milanese 'C'é una certa Annalisa per té della giovane autrice Sandra Conti. La stagione si chiude infine con una produzione del Teatro Bellini di Napoli: Rino Di Martino ed Ernesto Mahieux (premio David di Donatello 2003 per 'L'imbalsamatoré di Matteo Garrone) interpretano 'Uscita d'emergenzà di Manlio Santanelli, pluripremiata commedia su uno strano intreccio amicale e amoroso nel contesto dell'Irpinia terremotata negli anni '80.

Le opzioni per gli abbonamenti 2013-2014 del Teatro San Babila si apriranno dal mese di maggio con importanti riduzioni a dispetto di un cartellone piu' ampio: "bisogna venire incontro alla crisi abbassando i prezzi e non tagliando gli spettacoli - ha dichiarato D'Avanzo - altrimenti il teatro arriverà solo ai più ricchi". Garantiti, infine, i rimborsi per gli abbonati nel caso lo sfratto dello stabile divenisse esecutivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro San Babila: presentato il cartellone 2013-2014

MilanoToday è in caricamento