rotate-mobile
Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Duomo, attive le nuove telecamere: è il monumento più sorvegliato d'Italia

Nuovi "occhi" elettronici a infrarossi collegati con le centrali operative delle forze dell'ordine

Il Duomo è diventato il monumento più sorvegliato d'Italia, con venti telecamere attive giorno e notte dal 17 dicembre. Dodici per l'esattezza lungo il perimetro, otto sulle terrazze. E tutte collegate con le centrali operative di polizia e carabinieri.

La decisione di aggiornare il sistema di videosorveglianza è arrivata soprattutto dopo il volo in paracadute del 4 luglio 2013 da parte di Maurizio Di Palma, che si gettò all'alba, dopo avere trascorso indisturbato la notte sulle terrazze della cattedrale.

Con il nuovo sistema non vi sono più zone d'ombra lungo il perimetro né sulle terrazze. Le telecamere funzionano anche di notte grazie all'illuminatore a infrarossi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duomo, attive le nuove telecamere: è il monumento più sorvegliato d'Italia

MilanoToday è in caricamento