Allagamenti e black out, il primo temporale autunnale a Milano

Guasto all'elettricità in Centrale: ritardi su arrivi e partenze. Disagi in città, monitorati i fiumi

Tra le sei e le otto di martedì mattina si è abbattuto un forte nubifragio sulla città di Milano e sul resto della Lombardia. Il Centro di monitoraggio di Regione Lombardia aveva diramato l'allerta meteo per temporali, con il colore giallo, e il Comune aveva avviato il controllo dei livelli di Lambro e Seveso già nella serata di lunedì.

A tratti il temporale ha assunto le proporzioni di una bomba d'acqua, con pioggia incessante e vento forte. Si sono verificati allagamenti di strade e cantine, nonché di alcune stazioni della metropolitana. In alcuni casi sono intervenuti i vigili del fuoco. I peggiori disagi si sono subìti in Stazione Centrale, dove il nubifragio ha causato un guasto alla linea elettrica: di conseguenza i treni in partenza e in arrivo hanno registrato ritardi fino a un'ora.

Il guasto è stato già riparato dai tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) e la circolazione è in procinto di tornare alla normalità. In campo le squadre di MM, protezione civile e polizia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

  • Milano diventa città "smoke free": sigarette all'aperto vietate, si fuma solo in 'luoghi isolati'

Torna su
MilanoToday è in caricamento