menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia (foto Melley/MilanoToday)

Polizia (foto Melley/MilanoToday)

Tensione e lancio di petardi tra Casa Pound e i centri sociali

Al mercato di via Osoppo. La polizia, in assetto anti-sommossa, è intervenuta dividendo le due fazioni opposte, che contavano, in totale, una sessantina di persone

Ci sono stati diversi momenti di tensione (con lancio di petardi e qualche spintone) tra i ragazzi di Casa Pound (presenti con un banchetto informativo) e i giovani del centro sociale 'Il Cantiere' nei pressi del mercato di via Osoppo (zona San Siro), la mattina di sabato 22 novembre. 

La polizia, in assetto anti-sommossa, è intervenuta dividendo le due fazioni opposte, che contavano, in totale, una sessantina di persone.

La situazione, dopo mezzogiorno, è tornata alla normalità, con Casa Pound che ha "smontato" il banchetto e i militanti che se ne sono andati. Nello stesso incrocio c'era anche un gazebo della Lega Nord, che è stato "chiuso" non appena gli attivisti del Cantiere si sono presentati in loco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento