Cronaca Ortomercato / Via Cesare Lombroso

Tentata rapina al mercato avicunicolo. Arrestati i rapinatori

È successo nel pomeriggio di lunedì al mercato all'ingrosso polli e conigli di via Lombroso. I rapinatori sono stati arrestati dalla guardia di finanza

I rapinatori sono stati arrestati dai finanzieri

Volto coperto. Mitra e pistola in mano. Così due malviventi hanno cercato di rapinare il custode del mercato avicunicolo di via Lombroso a Milano. Resisi conto di essere stati beccati hanno tentato la fuga. Non è servito a niente: sono stati arrestati. È successo nel pomeriggio di lunedì 9 giugno, come riportato in una nota diffusa dalla guardia di finanza. Dentro, con le accuse di rapina a mano armata, sequestro di persona e detenzione illegale di armi da fuoco, un italiano e un cittadino cileno.

Il fatto. I malviventi, con il volto coperto e le armi in pugno, hanno immobilizzato il custode del mercato minacciandolo di consegnare l’incasso giornaliero. Non sono passati inosservati: alcuni commercianti si sono accorti di quanto stava accadendo e hanno allertato una pattuglia della guardia di finanza che si trovava nelle vicinanze. 

Quando i rapinatori si sono accorti di essere stati beccati hanno cercato di scappare. È nato un inseguimento, terminato con il fermo dei delinquenti. I due sono stati arrestati e trasferiti nel carcere milanese di San Vittore in attesa del processo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina al mercato avicunicolo. Arrestati i rapinatori

MilanoToday è in caricamento