rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca Corvetto / Corso Lodi

Il poliziotto fuori servizio che insegue gli scippatori e li trova chiusi nel bagno del kebab

Nei guai un 22enne e un 17enne. Il tentato scippo in corso Lodi

Momento sbagliato, posto sbagliato. Due ragazzi - un 22enne algerino e un 17enne marocchino - sono stati denunciati mercoledì pomeriggio a Milano con l'accusa di tentata rapina dopo aver cercato di scippare un 56enne di una collanina in oro davanti a un poliziotto libero dal servizio e in borghese. 

Il blitz dei due è avvenuto verso le 16 in corso Lodi, dove l'uomo è stato sorpreso alle spalle da uno dei due che lo ha bloccato, mentre il complice cercava di strappargli il gioiello. La reazione della vittima ha messo in fuga i due giovani, sulle cui tracce si è subito messo l'agente. 

Il poliziotto, che è in servizio al commissariato di Cinisello, ha inseguito il 22enne e il 17enne su un mezzo Atm e poi di nuovo in corso Lodi, in strada. Appena i due sono entrati in un kebab, l'agente è intervenuto e ha cominciato a cercarli nel ristorante, trovando entrambi nel bagno. Identificati, i giovani sono stati indagati, mentre il 56enne non ha avuto bisogno dell'intervento del 118. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il poliziotto fuori servizio che insegue gli scippatori e li trova chiusi nel bagno del kebab

MilanoToday è in caricamento