rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Porta Venezia / Corso Venezia

"Vuoi un passaggio?": uomo cerca di violentare ragazza in auto dopo la discoteca

L'aggressione all'alba di giovedì. La vittima, una 22enne, è stata soccorsa in corso Venezia

La proposta di un passaggio dalla discoteca a casa. L'approccio e le molestie, pesantissime, in macchina. Lei, terrorizzata, che trova il coraggio e la forza e riesce a salvarsi. Sono i frame dell'alba da incubo vissuta giovedì da una ragazza di 22 anni - una giovane italiana residente fuori città -, che è stata aggredita da un uomo che aveva conosciuto in un locale del centro. 

L'allarme alle forze dell'ordine è arrivato verso le 5.30, quando un automobilista che passava in corso Venezia ha notato una donna in scooter che soccorreva la vittima, a terra sull'asfalto, e ha segnalato tutto al 112. Ai carabinieri intervenuti la giovane ha poi raccontato che qualche minuto prima aveva accettato un passaggio da un uomo incontrato in discoteca, che si era offerto di riaccompagnarla a casa. 

In pochi istanti, però, quell'auto si è trasformata in una trappola. Durante il tragitto, infatti, stando al racconto della vittima, il ragazzo l'avrebbe palpeggiata con forza nelle parti intime e avrebbe cercato più volte di violentarla. Proprio in corso Venezia la 22enne sarebbe riuscita a divincolarsi e a quel punto sarebbe stata "gettata" dal veicolo - che fortunatamente viaggiava a velocità non elevate - finendo a terra nel tratto di strada in cui è stata soccorsa. 

Nonostante lo spavento, la donna non ha avuto bisogno dell'intervento dei soccorritori ed è stata lei stessa a ricostruire l'accaduto con i militari. L'aggressore - descritto come italiano - pare si sia allontanato a bordo di una berlina di colore grigio. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vuoi un passaggio?": uomo cerca di violentare ragazza in auto dopo la discoteca

MilanoToday è in caricamento