Rubano al supermercato nascondendo la merce nello zaino: bloccati e arrestati

I due sono stati sorpresi dal personale di sorveglianza del supermercato

Tentato furto all'Esselunga di Porta Nuova nel pomeriggio di giovedì 30 luglio. Intorno alle tre, due uomini hanno nascosto diversi generi alimentari all'interno di uno zaino, tra un corridoio e l'altro, per poi cercare di andarsene senza pagare, ma sonoo stati bloccati dalla vigilanza.

Uno dei due - entrambi romeni, di quarantaquattro e quarantadue anni e con precedeenti - si "occupava" di nascondere nello zaino i generi alimentari mentre l'altro cercava di far sì che il complice non venisse notato. Ma quando i due hanno cercato di eludere la sorveglianza superando le barriere antitaccheggio, sono stati fermati.

All'interno dello zaino vi era merce per circa 128 euro. I vigilanti hanno avvertito la polizia: sul posto è arrivata una volante e gli agenti hanno arrestato i due uomini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento