Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Regolamento conti tra "latinos", minorenne arrestato per tentato omicidio

Un salvadoregno di 17 anni e' stato arrestato per tentato omicidio di un ecuadoriano di 19 anni, avvenuto il 9 febbraio scorso. Il tutto era nato per un "regolamento di conti"

Un salvadoregno di 17 anni e' stato arrestato per tentato omicidio di un ecuadoriano di 19 anni, avvenuto il 9 febbraio scorso.

L'aggressione, secondo le indagini, e' avvenuta per un regolamento di conti fra latinos: il minorenne, rinchiuso al Beccaria, e' ritenuto dalla polizia appartenente alla banda 'MS13' che accusava di offese via Facebook l'ecuadoriano.

Per lo stesso motivo era gia' stato arrestato, lo scorso 26 febbraio, il braccio destro del capo della gang a sua volta finito in manette per un altro tentato omicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regolamento conti tra "latinos", minorenne arrestato per tentato omicidio

MilanoToday è in caricamento