menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tentato omicidio

Tentato omicidio

Volume dello stereo troppo alto, tenta di uccidere il fratello

Arrestato, era armato di coltello. La vittima ricoverata al Niguarda

Ha tentato di uccidere suo fratello dopo una banale discussione domestica, in un appartamento di via del Carroccio (Sant'Agostino). L'episodio nella notte tra martedì e mercoledì: la lite sarebbe scoppiata durante la cena e sarebbe poi proseguita fino a notte fonda. Motivo del contendere, il volume dello stereo, giudicato troppo alto dall'aggressore.

Il 49enne, pregiudicato, era armato di coltello ed è stato fermato con l'intervento di un terzo fratello, che poi ha avvertito la polizia. Il 49enne è stato arrestato mentre la vittima guarirà in quindici giorni: ha rimediato una perforazione toracica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento