rotate-mobile
Cronaca Abbiategrasso

Uomo tenta di uccidere la moglie con una mannaia: donna salvata dalla figlia

La follia sabato mattina in un'abitazione di Bareggio

Ha trovato il coraggio di intervenire. Ha avuto la forza di salvare sua mamma e di bloccare il folle raptus di suo padre, poi finito in manette. Un uomo di 67 anni, cittadino italiano, è stato arrestato sabato mattina a Bareggio con l'accusa di tentato omicidio aggravato dopo aver cercato di uccidere sua moglie, che è riuscita a cavarsela soltanto grazie all'intervento della figlia della coppia. 

Stando a quanto ricostruito dai militari, la follia è avvenuta all'interno dell'abitazione della famiglia. Improvvisamente, il 67enne avrebbe afferrato una mannaia e si sarebbe scagliato contro la vittima, di 57 anni, colpendola alla testa e alla fronte. La donna, che era impegnata nelle attività casalinghe, non è riuscita a difendersi, ma in suo soccorso è intervenuta la figlia 25enne, che è stata in grado di disarmare l'aggressore, poi arrestato dai carabinieri e portato in carcere a San Vittore. 

Stando a quanto appreso, dietro il raid dell'uomo potrebbe esserci uno stato depressivo di cui sembra soffrire il 67enne, ulteriormente aggravato da una spesa imprevista per la ristrutturazione del condominio in cui vive la famiglia. La vittima, che ha riportato importanti ferite da taglio, è stata ricoverata in ospedale dove è stata medicata e sottoposta a tac. 

Il 67enne, pensionato, non ha detto nulla ai militari e al loro arrivo è apparso particolarmente agitato e fuori controllo. L'ipotesi è che volesse compiere una strage familiare uccidendo la moglie e la figlia, per poi togliersi la vita. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo tenta di uccidere la moglie con una mannaia: donna salvata dalla figlia

MilanoToday è in caricamento