rotate-mobile
Cronaca Gorla / Via Sassari

Cerca di squartare il fidanzato: donna arrestata in via Sassari

La donna, peruviana, aveva colpito con un coltello a petto, collo e braccia il convivente dopo un'asprissima lite. E' stata arrestata per tentato omicidio

Una donna peruviana irregolare di 24 anni è stata arrestata, a Milano, con l'accusa di tentato omicidio ai danni del convivente per motivi di gelosia. La vittima dell'aggressione è Fernando David R., connazionale regolare di 35 anni, colpito dalla compagna per tre volte con un coltello da cucina al collo, al petto e al braccio.

L'episodio è avvenuto il 22 giugno scorso in via Sassari 10, all'interno dell'appartamento del cugino dell'uomo dove si trovava la coppia in compagnia di altre 4-5 persone. Dopo l'aggressione, che ha causato la perforazione del polmone al peruviano, Carla Isabel C.M. è scappata e solo dopo che la vittima è riuscita a riprendersi dall'operazione subita ha potuto ricostruire la dinamica agli agenti del commissariato Villa San Giovanni.

L'allarme era stato lanciato dal fratello, presente al momento della lite scaturita per motivi di gelosia (anche se non si conoscono i dettagli), ma all'arrivo dell'ambulanza e della polizia sul posto c'era solo il ferito. Trasportato in ospedale in codice rosso, ora è fuori pericolo.

Gli investigatori hanno raccontato che l'aggredito, con un precedente per furto, ha mostrato grande ritrosia nel fornire il nome della responsabile, probabilmente perché i due hanno una bambina di 3 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di squartare il fidanzato: donna arrestata in via Sassari

MilanoToday è in caricamento