rotate-mobile
Cronaca

Terremoto Milano: scossa avvertita in città

La terra ha tremato in tutta la città. La scossa è stata registrata alle 12,33 fra le province di Lucca, Massa e La Spezia. Lo rende noto la sala sismica dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). L'intensità è di 5.2 della scala richter

Una scossa di terremoto è stata avvertita oggi nel Nord Italia. La scossa è stata sentita piuttosto forte anche in diverse zone di Milano e della provincia. Non risultano danni a cose e persone. Un altro movimento tellurico, poi, di minore intensità, è stato percepito due ore dopo. 

Alcuni uffici del Milanese sono stati evacuati per precauzione. La scossa è stata sentita distintamente anche in alcuni uffici pubblici, come a Palazzo Marino e a Palazzo di Giustizia.

La protezione civile della Regione Lombardia comunica che la scossa sismica, pur avvertita in gran parte del territorio lombardo, non ha provocato, al momento, criticità in regione. Informazione confermata dal Comune di Milano su Twitter: "No criticità a #Milano per il #terremoto, secondo Protezione civile e Vigili del Fuoco. Subito controllati anche i Centri Estivi dei bambini".

La scossa è stata registrata alle 12,33 fra le province di Lucca, Massa e La Spezia. Lo rende noto la sala sismica dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). L'intensità è di 5.2 della scala richter. Ci sono state diverse scosse di assestamento.

Ferrovie dello stato comunica che i treni in Lombardia sono regolari, anche se i tecnici stanno controllando la rete.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Milano: scossa avvertita in città

MilanoToday è in caricamento