Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Terremoto tra Milano e Pavia, magnitudo 3.0. I paesi più vicini all'epicentro

Il sisma registrato all'1.18 della notte. Epicentro tra Bascapè, Landriano e Carpiano

Terremoto nella notte tra lunedì 11 e martedì 12 ottobre tra le province di Milano e Pavia. Stando a quanto riferito dal sito di Ingv, l'istituto nazionale di fisica e vulcanologia che monitora in diretta i "movimenti", il sisma è stato registrato all'1.18 e 20 secondi. Il terremoto è stato di magnitudo 3.0 ed è stato localizzato dai sismografi a una profondità di 34 chilometri nell'area a sud del capoluogo meneghino. 

L'epicentro è stato individuato nei dintorni dei comuni di Bascapè, Landriano - nel Pavese - e Carpiano, nel Milanese. È la stessa Ingv a fornire una lista dei comuni a dieci chilometri dall'epicentro: ci sono i milanesi Cerro al Lambro, Melegnano, San Zenone al Lambro, Vizzolo Predabissi, Locate Triulzi, Pieve Emanuele, Colturano, San Giuliano Milanese, Opera e Mediglia. Il terremoto - sempre secondo le stime di Ingv - si è originato a19 chilometri a sud est da Milano. 

Prosegui a leggere le notizie di Today.it

Il sisma, con ogni probabilità, è stato avvertito distintamente soltanto da poche persone, tanto per l'orario quanto per - fortunatamente - l'entità lieve della scossa. Non vengono segnalati feriti né danni, né si ha notizia di interventi dei vigili del fuoco. 

L'epicentro segnalato da Ingv

terremoto notte 12 ottobre-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto tra Milano e Pavia, magnitudo 3.0. I paesi più vicini all'epicentro

MilanoToday è in caricamento