Cronaca Duomo / Piazza della Scala

Prima del Teatro alla Scala, Maroni: "Evento si farà e io ci sarò"

"La 'prima' si tenga come sempre, comprese le altrettanto tradizionali contestazioni in piazza. Non voglio un evento 'blindato', ma certamente le forze dell'ordine devono garantire la massima e totale sicurezza", Maroni

Maroni

"La settimana prossima ci sarà un Consiglio di amministrazione nel quale chiederò che la 'prima' si tenga come sempre, comprese le altrettanto tradizionali contestazioni in piazza. Non voglio un evento 'blindato', ma certamente le forze dell'ordine devono garantire la massima e totale sicurezza, anche per questo mi auguro che il governo nomini presto il prefetto di Milano, perché arrivare a questo appuntamento senza i quadri completi di chi deve gestire l'ordine e la sicurezza pubblica, non è una bella cosa".

Sono le parole del presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine del convegno 'Prevenzione e diagnosi precoce' in corso a Milano in piazza Gae Aulenti.

Il governatore ha confermato la sua presenza all'evento del 7 dicembre proprio come segnale di risposta a quanto è successo in questi giorni: "Non dobbiamo modificare le nostre abitudini - ha aggiunto - dobbiamo vincere la paura del terrore e del terrorismo. Ovviamente, le misure di sicurezza devono essere al massimo, ma questo compete alle forze dell'ordine". 

Dalla prefettura fanno sapere che ci sarà un incremento degli uomini impegnati nella vigilanza delle strade (i dettagli).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima del Teatro alla Scala, Maroni: "Evento si farà e io ci sarò"

MilanoToday è in caricamento