rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Progettò attentato al Duomo di Milano, tunisino espulso

Il tunisino Ben Mabrouk Adel - che col suo gruppo estremista aveva progettato un'azione esplosiva contro il Duomo di Milano - è stato espulso dall'Italia e riaccompagnato in Tunisia per motivi di ordine pubblico e sicurezza

Il tunisino Ben Mabrouk Adel - che col suo gruppo estremista aveva progettato un'azione esplosiva contro il Duomo di Milano - è stato espulso dall'Italia e riaccompagnato in Tunisia per motivi di ordine pubblico e sicurezza dello Stato, con un volo decollato questa mattina dall'aeroporto di Roma Fiumicino e diretto ad Tunisi.

Lo fa sapere il Viminale.

Lo straniero, spiega il ministero, "rientrato in Italia nel novembre 2009 dopo un periodo di detenzione trascorso nel carcere di Guantanamo, è stato recentemente scarcerato dalla Casa circondariale di Asti, dove era ristretto a seguito dell'emissione, da parte del Tribunale di Milano - Ufficio gip, di un'ordinanza di custodia cautelare per associazione con finalità di terrorismo internazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progettò attentato al Duomo di Milano, tunisino espulso

MilanoToday è in caricamento