menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Colonna di militari dell'Isis

Colonna di militari dell'Isis

Terrorismo, 2 dei 9 espulsi risiedevano a Milano

Sono un egiziano e un marocchino, entrambi con il permesso regolare da diversi anni

Due dei nove immigrati espulsi da dicembre 2014 per sospetta attività terroristica risiedevano nell'hinterland milanese. Si tratta di un egiziano e un marocchino. I nove espulsi erano tutti nel nostro Paese da molti anni, con regolare permesso di soggiorno. L'annuncio è arrivato dal ministro dell'interno Angelino Alfano.

L'espulsione è possibile per motivi di sicurezza nazionale. Dei due uomini che risiedevano nel Milanese non è stata diffusa l'identità. L'egiziano, però, sembra fosse un assiduo frequentatore del centro islamico di viale Jenner.

E la procura di Milano ha aperto diversi fascicoli sul fondamentalismo. Il primo procedimento riguarda circa dieci siriani che vivono da anni tra Cologno Monzese e Milano. Il "capo" del gruppo è partito nel 2012 per la Siria. Gli altri due procedimenti riguardano Giulia Sergio, la 27enne partita per andare a combattere in Siria con il nuovo nome Fatima, e un'altra donna che ora non sarebbe più a Milano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento