Tensioni tra gli ultras prima di Inter-Roma: scoppia una bomba carta, ferito un poliziotto

Gli ultras delle due tifoserie poco prima delle venti hanno cominciato a confrontarsi

Tifosi

Momenti di tensione si sono verificati domenica sera nei dintorni dello stadio di San Siro, a Milano, prima della partita Inter-Roma (i gol dell'incontro).

Non si registrano feriti gravi anche se un funzionario di polizia è rimasto contuso per lo scoppio di una bomba carta. Per lui comunque non è stato necessario il ricorso al pronto soccorso.

VIDEO: I gol della partita

Gol Roma-2

Gli ultras delle due tifoserie poco prima delle venti hanno cominciato a confrontarsi, e in particolare un gruppo di interisti, in via Tesio, ha cercato il contatto con alcuni giallorossi. Le forze dell'ordine sono dovute intervenire per impedire lo scontro tra le due fazioni. La situazione poi è tornata rapidamente alla normalità. Il 118 ha riferito di un contuso alla testa portato in codice verde al pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento