Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Scala cascata di ghiaccio e precipita nel vuoto: muore 41enne

Il dramma nel Bellunese

La donna era appassionata di alpinismo (foto pubblica Fb)

Una milanese 41enne residente a Vimercate (Brianza), Tiziana Sottocornola, è morta nel Bellunese precipitata da una parete di ghiaccio sotto gli occhi attoniti del marito. Il dramma è avvenuto intorno a mezzogiorno. 

L'incidente si è verificato, secondo quanto è trapelato, a Serrai di Sottoguda, comune di Rocca Rietore. La coppia sta affrontando una parete chiamata "La Cattedrale". Per cause ancora da accertare la 41enne all'improvviso è finita nel vuoto, con un volo di decine di metri che non le ha lasciato scampo. Nonostante le protezioni e l'attrezzatura tecnica, ha sbattuto violentemente sul fondo del torrente Pettorina. 

E' stato lo stesso marito a lanciare l'allarme e a chiamare il 118. Sul posto ambulanza, automedica e il Soccorso alpino, ma per la donna non c'era più nulla da fare: troppo gravi i traumi riportati. 

L'uomo, rimasto in cima alla cascata, è stato aiutato e portato anch'egli sotto choc al pronto soccorso. Le sue condizioni sono buone. Dopo i rilievi di legge, la salma è stata rimossa e messa a disposizione del magistrato per l'eventuale esame autoptico. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scala cascata di ghiaccio e precipita nel vuoto: muore 41enne

MilanoToday è in caricamento