Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Droga dal Centro America: 22 chili di cocaina purissima sequestrati e 5 arresti

L'operazione della guardia di finanza: scoperta una banda in grado di procurarsi la droga direttamente dai "cartelli" di narcos

Ovuli di cocaina (Repertorio)

Trafficavano cocaina dalla Repubblica Dominicana a Malpensa attraverso i corrieri della droga. Cinque narcotrafficanti sono stati arrestati e otto indagati. L'indagine ("San Pedro") è stata condotta dalla guardia di finanza di Varese. Complessivamente sono stati sequestrati 22 chili di cocaina purissima.

L'indagine si è avviata con l'arresto di un quarantenne italiano, B.A., che proveniva dallo scalo La Romana e aveva più di cinque chili di "polvere bianca". Qualche tempo dopo in manette è finito il trentacinquenne C.B., anche lui italiano e proveniente dallo stesso aeroporto del Centro America, con oltre sei chili e mezzo di cocaina. 

I due facevano parte di una banda con basi ad Arezzo e San Benedetto del Tronto ma ramificazioni in Svizzera, che si procurava la droga direttamente dai "cartelli" di narcos in Repubblica Dominicana. Grazie all'indagine, è stata intercettata la spedizione di una nuova partita di più di dieci chili di cocaina (sempre di purissima qualità), suddivisi in nove panetti all'interno di una valigia. Questa volta i due corrieri non erano italiani, bensì uno svizzero (B.N., 21 anni) e un dominicano (Q.B.G., 24 anni). 

Quel giorno i finanzieri hanno anche individuato colui che li aspettava fuori dall'aeroporto di Malpensa: si trattava di un 36enne dominicano residente a San Benedetto del Tronto, V.L.F.A., considerato l'organizzatore del traffico di cocaina. I militari hanno quindi scovato tutti e tre in  un albergo e li hanno arrestati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga dal Centro America: 22 chili di cocaina purissima sequestrati e 5 arresti

MilanoToday è in caricamento