menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavori con i cambiamenti pedonali

I lavori con i cambiamenti pedonali

Piazza Castello diventa pedonale dal 22 aprile 2014

Partiranno martedì 22 aprile i lavori di pedonalizzazione di piazza Castello, con l'area chiusa al traffico per la posa dei paracarri

Partiranno martedì 22 aprile i lavori di pedonalizzazione di piazza Castello, con l’area chiusa al traffico per la posa dei paracarri.

“A Milano abbiamo ridotto il traffico di quasi il 30% in centro e del 7% sul resto del territorio, grazie ad Area C, e abbiamo avviato una fase di trasformazione di diversi luoghi importanti della città”, ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran. “La pedonalizzazione di piazza Castello è un altro passo nel percorso di cambiamento che sta vivendo Milano con le nuove piste ciclabili, le aree pedonali e le Zone 30: la città cambia volto adattandosi sempre più alle nuove forme di mobilità sostenibile utilizzate dai cittadini”.

La pedonalizzazione di piazza Castello si estende su un'area di 15.000 metri quadrati ed entra a far parte del grande asse ciclopedonale di oltre 3 chilometri che partendo dall’Arco della Pace raggiunge corso Venezia, passando dal Parco Sempione, via Dante, piazza Duomo, corso Vittorio Emanuele. La pedonalizzazione segue quelle delle piazze Beccaria, Liberty e Pio XI e precede quella di via Santa Radegonda e la creazione della Zona 30 nelle vie della Milano Romana.

Per cercare di limitare l’impatto sulla zona circostante, negli scorsi giorni sono stati istituiti il doppio senso di marcia nel tratto tra via Lanza e via Gadio, il senso unico di marcia in via Lanza, da Foro Buonaparte a piazza Castello, e sono state realizzate la corsia riservata ai mezzi pubblici in viale Gadio e piazza Castello (tra Gadio e Sella) e una terza corsia su Foro Buonaparte a partire dall’altezza del civico 70. Inoltre sono stati modificati il sistema della sosta e i semafori agli incroci di Gadio/Buonaparte, Buonaparte/Lanza/Tivoli, Mercato/Pontaccio e Castello/Lanza.

Per chi ha la necessità di raggiungere la zona di piazza Castello come destinazione finale il consiglio è di lasciare l’auto in uno dei tanti parcheggi, convenzionati o pubblici, e di raggiungere poi con i mezzi pubblici il centro. Come percorso alternativo a Foro Buonaparte, per quel che riguarda invece il traffico di solo attraversamento, si consiglia di utilizzare le vie Canova e Melzi d’Eril.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento