Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Aiutano i profughi a raggiungere la Germania: tra gli arrestati ci sono un medico e un dentista

Il risultato di un'operazione del Commissariato Greco Turro, guidato da Giorgia Iafrate

Via Sammartini

Sono accusati di favoreggiamento all'immigrazione clandestina con l'aggravante  della transnazionalità. Uno di loro è stato arrestato in flagranza di reato, a settembre 2016, gli altri due sono stati arrestati nei giorni scorsi in Germania e in Lussemburgo.

Le indagini dal 2016

E' questo il risultato di un'operazione del Commissariato Greco Turro, guidato da Giorgia Iafrate. Gli agenti hanno scoperto che i tre arrestati - M.A., presunto studente di medicina 26enne, W.F., presunto dentista 34enne e L.A., fratello del primo - erano riusciti ad organizzare una sorta di 'servizio navetta' per trasportare i profughi da Milano verso la Germania.

Uno dei pedinamenti della polizia: video

video-130-2

Le indagini hanno accertato che i profughi pagavano 250/300 euro a testa per il viaggio, che veniva realizzato con l'uso di auto prese a noleggio in Germania. La rotta utilizzata, solitamente, prevedeva il passaggio dalla Francia - sceglievano sempre valichi poco presidiati - prima di arrivare in Germania.

Servizio navetta dall'hub Sammmartini

Il primo arresto era arrivato a settembre. I poliziotti del Commissariato avevano fermato un van nei pressi dell'hub di via Sammartini, a Milano: erano stati trovati all'interno 11 immigrati clandestini stipati in uno spazio da 8 con i bambini nel portabagagli. Si trattava di 9 cittadini siriani, tre dei quali di 6, 8 e 10 anni, e 3 libici.

Le indagini hanno permesso di accertare che l'uomo fermato in quell'occasione, 'lavorava' con altre due persone. Per rintracciarle sono stati analizzati i tabulati telefonici del siriano fermato e dei 'clienti'. Il gruppo complessivamente avrebbe effettuato 5 viaggi. E il denaro poi veniva diviso tra i tre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiutano i profughi a raggiungere la Germania: tra gli arrestati ci sono un medico e un dentista

MilanoToday è in caricamento