Cronaca Porta Vittoria / Corso di Porta Vittoria

Ubriaco, aggredisce e picchia conducente di tram: denunciato 39enne

Fermato un peruviano clandestino, con precedenti: il conducente è stato aiutato dai passeggeri. Subito sul posto la Locale, che ha fermato il molestatore. Atm nega tutto: "Nessuna aggressione"

Tram (repertorio)

Un conducente Atm, l'azienda dei trasporti milanese, sarebbe stato aggredito in corso di Porta Vittoria, a Milano, da un peruviano di 39 anni. Secondo i primi riscontri, l'aggressore era completamente ubriaco.

L'uomo, clandestino, con precedenti, e' stato denunciato a piede libero per interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale.

L'aggressione è avvenuta sera verso le 20 domenica sera. L'uomo e' salito sul tram alla fermata che si trova davanti al tribunale. Ha immediatamente iniziato a molestare il conducente fino a provare a entrare nella cabina di guida.

Secondo quanto comunicato dalla polizia locale, il sudamericano ha avuto una breve colluttazione con l'autista che ha riportato lievi escoriazioni che non hanno reso necessario il trasporto in ospedale. In difesa dell'autista sarebbero intervenuti anche alcuni passeggeri. Una volante della polizia locale ha notato la concitazione sul mezzo - che intanto era stato fermato - ed e' intervenuta per bloccare il peruviano.

Di parere completamente opposto Atm, che nega l'aggressione fisica: "In seguito a quanto rilevato da Atm, si puo' affermare che non vi e' stata alcuna aggressione nei confronti dell'autista: si e' trattato di allontanamento di una persona in stato di ebbrezza salita a bordo". Lo precisa l'azienda dei trasporti milanesi che conferma che sul posto sono intervenuti immediatamente la polizia locale e il servizio di Security Atm e sottolinea il suo impegno 'senza alimentare allarmismi, nell'assicurare il piu' possibile la tutela ai suoi viaggiatori e alle migliaia di dipendenti'. "L'unica cosa reale sono i numeri: dal 2010 al 2014 le aggressioni sono diminuite del 30%, passando da 219 a 150 l'anno - continua Atm - Inoltre, da febbraio di quest'anno, l'Azienda ha piu' che raddoppiato il numero degli addetti alla sicurezza, passati da 50 (numero fermo dal 2010) a ben 125 persone". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, aggredisce e picchia conducente di tram: denunciato 39enne

MilanoToday è in caricamento