Travolto e ucciso da un treno in stazione a Magenta: convogli fermi sulla Milano-Novara

È successo nel pomeriggio di venerdì, sul posto il 118, i vigili del fuoco e la Polfer

Immagine repertorio

Un uomo di 61 anni è stato travolto e ucciso da un treno diretto a Torino nella stazione di Magenta, hinterland Ovest di Milano, nel pomeriggio di venerdì 29 marzo.

Travolto da un treno a Magenta: il fatto

Tutto è accaduto intorno alle 17.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Le condizioni dell'uomo sono subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e l'elisoccorso in codice rosso. Non è servito a nulla: i sanitari non sono riusciti a salvargli la vita.

Per il momento non è ancora chiaro se si tratti di un tragico incidente o di un gesto volontario: per i rilievi sono intervenuti gli agenti della Polfer, sul posto  anche i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso. Secondo una prima ricostruzione pare che l'uomo abbia attraversato i binari: sarebbe sceso da un treno della linea S6 proveniente da Novara e avrebbe girato in coda al convoglio per raggiungere l'uscita verso il centro cittadino. In quell'istante è stato travolto dal treno per il capoluogo piemontese in transito nella stazione (un diretto).

Il corpo della vittima ha colpito una donna di 65 anni ferma sulla banchina, ferita in modo lieve e accompagnata in codice verde al pronto soccorso

Trenord ha sospeso la circolazione sulla linea S6 Novara-Milano-Treviglio: "I treni possono subire variazioni di percorso o cancellazioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Travolta da un treno in stazione a Locate: donna perde entrambe le gambe

Nella serata di lunedì 25 marzo una ragazza di 30 anni ha perso entrambe le gambe dopo essere stata travolta da un treno a Locate di Triulzi. Secondo una prima ricostruzione si sarebbe trattato di un incidente: la donna avrebbe attraversato i binari e non si sarebbe accorta che stava sopraggiungendo il convoglio 23150 della linea S13

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid coronavirus Milano e Lombardia: nuovo record assoluto, +2.419 casi

  • Covid, la Lombardia inasprirà le regole: stop a sport amatoriale, bar chiusi alle 21

  • Covid, le regole in Lombardia dal 17 ottobre: locali chiusi alle 24, stop allo sport di contatto

  • Milano, lunedì in centro arriva il laboratorio mobile: test gratis per il coronavirus (e per l'epatite C)

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

  • Milano, dramma in metropolitana: uomo si accascia e muore sulla 'gialla'. Treni fermi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento