rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Treni all’amianto abbandonati negli scali: la denuncia degli operatori

Treni all’amianto in diversi scali di Milano e Provincia. E’ la denuncia degli operatori di questi luoghi: non solo una questione di igiene ambientale ma anche di sicurezza. Gli scali, infatti, durante le ore notturne diventano la casa di numerosi senza tetto

Treni con componenti di amianto abbandonati senza vigilanza o protezione nei depositi e sui binari morti fuori città. E’ la denuncia degli operatori degli scali milanesi, che ancora una volta mettono in evidenza il forte inquinamento ambientale di Milano e dintorni.

Il problema della sicurezza non riguarda solo i treni, dove molti senza tetto dormono ignari o non curanti dei rischi, ma anche gli scali ferroviari semi-abbadonati. Chiunque può entrare ed uscire da queste aree senza bisogno di permesso o autorizzazione. Spesso c’è solo una guardiola disabitata all’ingresso di queste grandi officine. Sarebbe addirittura troppo semplice manomettere le linee oppure pensare a qualche attentato. Dice un operaio: “Ogni settimana polizia e carabinieri fanno dei blitz  ma loro (nda: senza tetto) scendono assonnati da un treno e sanno già dove ne troveranno un altro fermo. Conoscono orari e percorrenze meglio di noi. E poi la gente si chiede perché trova sporco”.

La cosa ancora più sconcertante è che alcuni di questi vagoni, con parti in amianto, ancora circolano: vengono “bonificati” e poi rimessi in linea. Questo processo di rinnovamento di alcuni vagoni avrebbe dovuto essere concluso anni fa, ma gli alti costi di smaltimento dell’amianto hanno rallentato il processo.

Peraltro c’è forte polemica su queste bonifiche: le vetture rimesse in circolazione continuano ad avere parti d’amianto e quindi in caso di incidente o incendio ci potrebbe comunque essere una dispersione di fibre, pericolossisime per la salute.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni all’amianto abbandonati negli scali: la denuncia degli operatori

MilanoToday è in caricamento