Cronaca

Terremoto in Emilia, treni in ritardo e rallentati

Protocollo di sicurezza dopo il sisma che ha colpito l'Emilia Romagna

Sulla linea Milano-Bologna i treni delle Ferrovie dello Stato, in applicazione dei protocolli di sicurezza a causa del terremoto, hanno ridotto la velocità di tutti i treni a non più di 100 chilometri all'ora. E' stata invece temporaneamente interrotta la circolazione fra Piacenza e Bologna - secondo quanto spigato dalla società di trasporti - per consentire ai tecnici di controllare il perfetto funzionamento delle infrastrutture.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Emilia, treni in ritardo e rallentati

MilanoToday è in caricamento