Incidente tra due treni a Piacenza: convogli cancellati e caos sulla Bologna Milano

I tecnici di Rfi e delle ditte appaltatrici sono al lavoro per ripristinare i danni all’infrastruttura

Il caos si è prolungato fino a mercoledì mattina con molti treni cancellati sulla linea Bologna Milano, a causa dello svio di un treno merci nella serata di martedì.  Oltre 60 tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e delle ditte appaltatrici sono al lavoro per ripristinare i danni all’infrastruttura provocati dallo svio di un carro merci estero tra Piacenza e Piacenza Ovest. La circolazione tra Piacenza e Codogno rimane al momento sospesa, con modifiche al servizio, limitazioni di alcuni collegamenti e servizi sostitutivi con autobus tra Piacenza e Codogno.

I lavori sono andati avanti per tutta la notte. Con il traffico attivo su un solo binario, potranno esserci allungamenti dei tempi di percorrenza per i treni in transito, cancellazioni parziali e modifiche al servizio di trasporto.

Caos treni a Piacenza per un incidente

Caos in stazione a Piacenza. Nel pomeriggio del 10 dicembre, intorno alle 16.30, si è verificato un incidente tra un treno merci (non di proprietà del Polo Mercitalia) e un treno regionale 2281. Lo scontro è avvenuto a pochissimi metri dalla stazione, nel tratto antecedente al ponte sul Po, come racconta IlPiacenza.

Un carrello del treno merci partito dallo scalo di Piacenza è deragliato impattando contro un vagone del regionale Rock fermo e in attesa di poter arrivare in stazione. Sul posto si sono immediatamente precipitati i tecnici di Rfi, la Polfer (con il comandante Salvatore Altieri), i vigili del fuoco, i carabinieri.

La circolazione ferroviaria è stata interrotta e lo rimarrà per ore in entrambi i sensi di marcia. Il 118 ha inviato sul posto ambulanze e automediche: quattro i feriti in tutto, due perché caduti in seguito all'impatto, due invece hanno accusato un malore: nessuno è grave. Il treno è stato poi fatto ripartire e portato a Codogno dove tutti i pendolari sono stati fatti scendere e caricati su bus sostitutivi. I treni a lunga e media percorrenza subiranno modifiche fino al ripristino della circolazione e al termine dell'emergenza. Potenziate in tutte le stazioni i punti di assistenza clienti. 

I treni cancellati mercoledì 11 mattina

Complessivamente sono stati cancellati diversi treni. Dopo la conclusione dei lavori su uno dei due binari il traffico tra Piacenza e Codogno è in graduale ripresa. Con il traffico attivo su un solo binario sono possibili allungamenti dei tempi di viaggio, cancellazioni parziali e modifiche all'offerta commerciale.

Treni cancellati di oggi 11 dicembre.

FA 8802 Ancona (5:00) - Milano Centrale (9:10)
RV 2274 Bologna Centrale (5:50) - Milano Centrale (8:50)
RV 2272 Parma (6:10) - Milano Centrale (7:47)
RV 2273 Milano Centrale (7:15) - Bologna Centrale (10:10)
RV 2275 Milano Centrale (9:20) - Bologna Centrale (12:10)
R 2910 Parma (6:36) - Piacenza (7:19)

Treni parzialmente cancellati:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IC 583 Milano Centrale (6:50) - Napoli Centrale (15:29): origine da Bologna Centrale (9:18)
R 2117 Milano Centrale (6:45) - Pisa Centrale (11:45): origine da Fornovo (8:42)

Sciopero dei treni in arrivo: tutte le informazioni

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero generale, venerdì nero dei mezzi a Milano: a rischio metro, bus, tram e treni. Tutti gli orari

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Coprifuoco in Lombardia: così a Milano torna di 'moda' l'autocertificazione per circolare

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento