menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treno deragliato, forse il 2 marzo riprende la circolazione sull'alta velocità

La data non è ancora certa; è stata indicata da Rfi. L'incidente il 6 febbraiio

Il 2 marzo dovrebbe essere la data in cui i treni ad alta velocità Italo e Frecciarossa riprenderanno a circolare sui binari a loro dedicati tra Milano e Piacenza, dopo che il 6 febbraio era deragliato nel Lodigiano un Frecciarossa Milano-Salerno, provocando la morte di due macchinisti e il ferimento di 31 persone. La data di riapertura non è certa: si tratta di una previsione dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana. Nel frattempo i treni viaggiano sulla linea ordinaria, ovviamente accumulando diverse decine di minuti di ritardo.

La zona dell'incidente è stata dissequestrata e i vagoni del treno deragliato rimossi; ora si dovrà invece intervenire sui binari per ripristinarli: si parla di lavori su 3 chilometri anche se verranno verifiicati circa 40 chilometri di linea. 

L'inchiesta

Prosegue l'ìnchiesta della procura di Lodi sul deragliamento del treno Frecciarossa Milano-Salerno, avvenuto nelle prime ore della mattinata del 6 febbraio, che ha provocato la morte dei due macchinisti Giuseppe Cicciù e Mario Dicuonzo. Sono ora 17 le persone, e 2 le società, coinvolte nell'indagine.

Tra gli indagati sono cinque dipendenti di Rete Ferroviaria Italiana (tra cui l'amministratore delegato Maurizio Gentile), sei dipendenti di Alstom Ferroviaria e la stessa Alstom in quanto azienda: era già stato indagato l'amministratore delegato di Alstom, Michele Viale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento