Treno fantasma deragliato, per la procura fu errore umano: indagati capotreno e macchinista

L'incidente lo scorso 19 agosto. Il treno era partito da solo da Robbiate. I dettagli

Il treno deragliato

Si è chiusa la prima fase di indagini per il deragliamento del treno Trenord avvenuto a Carnate lo scorso 19 agosto. Sono due gli avvisi di garanzia notificati: nell'ambito dell'inchiesta per disastro colposo della Procura di Monza risultano indagati il capotreno e il macchinista del convoglio 10776 di Trenord, che erano già stati sospesi dall'azienda. 

Il treno, diretto a Milano Porta Garibaldi, quel giorno aveva percorso più di sette chilometri da solo, muovendosi sui binari senza che il personale fosse a bordo e raggiungendo in alcuni punti anche una velocità di 70 km/h. Secondo quanto ricostruito, capotreno e macchinista, mentre il mezzo procedeva sfruttando la pendenza dei binari verso la stazione di Carnate, erano rimasti a terra in stazione a Robbiate dove si erano concessi una pausa al bar.

Il freno non inserito

Il treno "fantasma" era poi stato fatto deragliare all'altezza della stazione brianzola su un binario tronco per evitare che la folle corsa potesse proseguire oltre con conseguenze pesanti. Tra le carrozze del treno c'era un solo passeggero - che si era già seduto in attesa della partenza -, rimasto lievemente ferito in seguito all'incidente ferroviario.

La prima fase di indagini condotte dalla Polfer di Milano e coordinate dalla Procura di Monza si è ora conclusa: gli inquirenti hanno ascoltato tutte le testimonianze relative all'episodio e analizzato la scatola nera del convoglio. Secondo quanto accertato i freni non sarebbero stati correttamente inseriti e in mancanza di questa procedura i due dipendenti non si sarebbero dovuti allontanare per alcun motivo dalla postazione. Le indagini proseguiranno per verificare che oltre alla pendenza dei binari non siano subentrati altri problemi tecnici e capire come il convoglio si sia messo in movimento.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento