rotate-mobile
Cronaca

Incidente treno Frecciarossa, indagata anche Rfi: in campo gli stessi periti di Pioltello

Rfi è indagata sulla base della legge sulla responsabilità amministrativa degli enti

Anche Rfi, oltre ai 5 operai, è indagata per il deragliamento del Frecciarossa avvenuto giovedì. Lo rende noto la Procura di Lodi spiegando che Rfi è indagata sulla base della legge sulla responsabilità amministrativa degli enti.

Sono gli stessi periti incaricati, a suo tempo, dalla Procura di Milano per il disastro di Pioltello, quindi gli ingegneri Roberto Lucani e Fabrizio D'Errico, i periti incaricati dalla Procura di Lodi in relazione al deragliamento del Frecciarossa 1000 avvenuto giovedì scorso a Ospedaletto Lodigiano (Lodi).

Frecciarossa deraglia sulla Milano-Bologna (B&V)

I periti scelti dovranno svolgere accertamenti irripetibili sul luogo dell'incidente per poi redigere, a fine lavoro, una relazione sulla dinamica del deragliamento del treno.

Incidente treno, interrogatori degli operai al lavoro 

Intanto i primi cinque indagati, gli operai, sono stati tutti sentiti nella giornata di sabato e il loro interrogatorio si è protratto fino a notte fonda. Secondo i primi riscontri a cui lavorano gli investigatori, uno scambio sarebbe stato lasciato in una posizione errata, deviando la motrice del Frecciarossa su un binario di servizio. 

Gli operai hanno risposto alle domande presso gli uffici piacentini della Polizia Ferroviaria, e soprattutto hanno dichiarato di avere lasciato nella posizione corretta lo scambio. Gli investigatori lavoreranno ora anche sui tabulati e le registrazioni delle conversazioni tra la squadra di manutentori e la centrale operativa, il passaggio che potrebbe portare a nuovi indagati per il disastro.

Le vittime dell'incidente del Frecciarossa

Giuseppe Cicciù, 52enne di Reggio Calabria, e Mario Dicuonzo, 59enne, entrambi macchinisti, sono i due morti dell'incidente. Il convoglio era partito alle 5.10 dalla stazione di Milano Centrale ed è uscito dai binari alle 5.35. Secondo quanto appreso, la motrice si sarebbe staccata dal resto del treno, avrebbe urtato un carrello merci presente su un binario parallelo, avrebbe percorso altri 300 o 400 metri e si è schiantata contro un casotto Trenitalia. La carrozza 1 invece si è ribaltata. 

Video: i pompieri a bordo del treno del disastro

Sul treno c'erano 28 passeggeri e cinque membri dell'equipaggio. Pesantissimo il bilancio. Oltre i due ferrovieri morti, altre 31 persone sono rimaste ferite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente treno Frecciarossa, indagata anche Rfi: in campo gli stessi periti di Pioltello

MilanoToday è in caricamento