menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treno si scontra con le lamiere sui binari: danni al convoglio, pendolari bloccati per 2 ore

Il treno ha dovuto fermare la corsa e attendere un altro convoglio per essere trainato. I fatti

"L'ostacolo" sui binari, lo scontro - inevitabile - e il blocco, altrettanto inevitabile. Pomeriggio di passione quello di martedì per i pendolari del treno 865 di Trenord, partito da Milano Cadorna alle 17.32 e diretto a Saronno, con orario stimato di arrivo alle 18.07. 

Durante la corsa, mentre si trovava tra le stazione di Bollate Nord e Garbagnate, il convoglio ha improvvisamente arrestato la marcia dopo aver urtato qualcosa. Il treno - ha spiegato l'azienda - "ha urtato un ostacolo posato sui binari da ignoti” e “dovrà attendere i soccorsi per essere spostato in quanto danneggiato e non riesce a riprendere il viaggio”.

Sembra, stando a quanto appreso, che il mezzo si sia scontrato con alcune lamiere - che potrebbero essere state trascinate sui binari dal vento forte - e che a quel punto abbia subito danni che lo hanno costretto a fermarsi. 

I passeggeri hanno atteso circa due ore che arrivasse un altro convoglio per trainare il treno danneggiato fino alla stazione più vicina. Ritardi si sono registrati su tutta la linea Milano-Saronno. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A Milano lo stabile sgomberato ma "rioccupato in dieci minuti"

  • Coronavirus

    Bollettino coronavirus, i dati di giovedì 6 maggio a Milano e in Lombardia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento