rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Treno Milano-Torino soppresso per la presenza di insetti

Ieri è stato soppresso il treno delle 16.15, in partenza da Milano direzione Torino per via della segnalazione di un passeggero sulla presenza di insetti

E' stato soppresso per il sospetto ci fossero insetti a bordo il treno delle 16,15 che sarebbe dovuto partire dalla Stazione di Milano Centrale per Torino. Le Ferrovie dello Stato hanno spiegato che una passeggera arrivata con il treno dal Piemonte a Milano ha lanciato l'allarme sulla presenza di insetti, che a un primo controllo non sono stati trovati, ma che comunque il convoglio è stato mandato ad Alessandria per la disinfestazione straordinaria prevista dalla procedura che si attua in questi casi.

"I primi accertamenti, effettuati direttamente dal personale di bordo, non hanno rilevato alcuna presenza di insetti - riferiscono in una nota le ferrovie -. La carrozza era in un normale stato di pulizia e non si riscontravano segni particolari che potessero indicare il passaggio di animali o di altri possibili vettori di insetti o parassiti". "E' infatti del tutto ovvio - prosegue l'azienda ferroviaria - che insetti e parassiti non nascono né vivono direttamente sui treni ma vengono introdotti involontariamente dall'esterno da persone, animali, valigie, scarpe, borse ecc nel corso dell'esercizio".

Comunque "a scopo puramente precauzionale" il treno è stato mandato ad "Alessandria per poter eseguire la disinfestazione straordinaria prevista dalla procedura che si attua normalmente in questi casi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno Milano-Torino soppresso per la presenza di insetti

MilanoToday è in caricamento