menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Soccorsa dal 118

Soccorsa dal 118

Treviglio (Bergamo): donna tenta il suicidio, violentata mentre è incosciente

Una donna ha cercato di suicidarsi ma dopo che ha perso conoscenza è stata violentata nei campi di Treviglio (Bergamo)

E' una storia sconvolgente quella avvenuta nel giorni scorsi a Bergamo, nei pressi della pista ciclabile per Treviglio.

Vittima una signora di mezza età della Bassa Bergamasca. Dopo la fine burrascosa di un amore, la donna aveva deciso di farla finita e, senza nemmeno lasciare un biglietto d'addio al figlio, è uscita di casa e si è incamminata in mezzo a un campo di mais, dove ha ingerito un grosso quantitativo di sonniferi.

A due giorni dalla scomparsa, è stata ritrovata per caso da un contadino, in fin di vita e con pantaloni e mutandine abbassate. Distesa a terra, inerme e priva di sensi, qualcuno aveva approfittato di lei, violentandola.

Lesioni all'inguine, rilevate da una visita ginecologica, hanno confermato la violenza sessuale. La donna è ora ricoverata nel reparto di Psichiatria dell'ospedale di Treviglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento