menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Trezzano (Milano), continua a violare norme anti covid: bar chiuso

Ad intervenire la polizia locale, dopo che gli esercenti avevano più volte violato le regole per evitare altri contagi

Come altri locali già multati nei giorni scorsi, anche il bar Winner ha violato le norme anti covid, solo che in questo caso il mancato rispetto è stato reiterato più volte, tanto da far intervenire la polizia locale per chiuderlo. L'accaduto a Trezzano sul Naviglio, in via Leonardo da Vinci.

Gli agenti hanno notificato la chiusura dell'esercizio per cinque giorni dopo che in più di un'occasione erano intervenuti per fermare assembramenti e somministrazione di cibi e bevande fuori dagli orari o con modalità non consentite. Le violazioni, avvenute quando la Lombardia era ancora zona arancione, erano già state sanzionate ma adesso è arrivata anche la (momentanea) chiusura.

Dopo i numerosi episodi che hanno evidenziato il mancato rispetto della normativa per contenere la pandemia, gli agenti hanno segnalato il locale in prefettura. E a quel punto nei giorni scorsi è scattato l'obbligo di chiusura, provvedimento che è stato notificato dalla locale insieme ai carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento