Cronaca

Trova bomba in Trentino e la porta fino a Milano in macchina

Viaggio "folle" per un 26enne milanese. Durante un week-end di pesca a Folgaria (Trentino), trova una ordigno di guerra inesploso: invece che consegnarlo ai carabinieri, ci fa un viaggio fino a Milano finchè lo dà al commissariato

Poteva andargli malissimo. L'esplosivo, infatti, non si deteriora con gli anni. E' stato molto fortunato il giovane milanese che ha trovato una bomba a mano andando a pescare nel fine settimana a Folgaria, in Trentino, con la fidanzata, e invece di chiamare subito i carabinieri l'ha presa con sé per tutto il viaggio di ritorno e portata fino a casa, a Milano.

E solo il giorno dopo, oggi, l'ha consegnata agli agenti del commissariato. Il giovane D.B., 26enne, ha raccolto ieri l'ordigno, una bomba a mano priva di spoletta d'innesco ma con la carica esplosiva intatta, e l'ha portata in auto fino a casa sua.

Il giorno seguente, oggi, l'ha portata al commissariato Garibaldi-Venezia, nella zona in cui abita, dove i poliziotti, piuttosto allarmati, l'hanno subito isolata chiamando gli artificieri, che l'hanno messa in sicurezza e portata via. Il magistrato di turno ne ha poi disposto la distruzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova bomba in Trentino e la porta fino a Milano in macchina

MilanoToday è in caricamento