rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca Stazione Centrale / Via Soperga

Truffa in via Soperga: finta addetta dell'Amsa e finto poliziotto

Due anziani di 93 e 90 anni truffati: i malviventi hanno portato via i contanti che l'anziana coppia teneva in casa

Una coppia di ultranovantenni è stata truffata da una donna che si è finta dipendente dell'Amsa con un complice finto poliziotto. E' successo in via Soperga, zona stazione centrale, intorno alle undici e mezza di sabato mattina. La truffatrice ha spiegato ai due anziani, un 93enne e una 90enne, di dovere controllare la correttezza della raccolta dei rifiuti umidi.

I due l'hanno fatta entrare nell'appartamento: frattanto si è presentato un uomo qualificatosi come poliziotto e i due hanno fatto accomodare anche lui. Poi la coppia di truffatori se n'è andata e gli anziani hanno constatato che erano stati portati via contanti ancora da quantificare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa in via Soperga: finta addetta dell'Amsa e finto poliziotto

MilanoToday è in caricamento