rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Il fatto / Parabiago / Via Goffredo Mameli

Si collega al telefono di una banca dalla centralina in strada per tentare una truffa

L'uomo si era collegato da una centralina in strada, ma è stato visto dai carabinieri

Quando è stato sorpreso dai carabinieri, stava armeggiando in strada con una centralina telefonica con lo sportello aperto. Aveva collegato alcuni fili a linee telefoniche sfruttando una centralina portatile, con batteria esterna e un apparecchio telefonico cordless. È successo all'una e mezza di pomeriggio a Parabiago (Milano), in via Mameli.

I carabinieri hanno accertato che l'uomo, italiano di 50 anni pregiudicato, non aveva alcun titolo per maneggiare la centralina, e lo hanno portato in caserma per i successivi accertamenti. Intanto sul posto sono intervenuti i tecnici della società di telecomunicazioni, che hanno confermato la manomissione e appurato che erano stati fatti collegamenti alla linea telefonica di una vicina banca: probabilmente l'uomo aveva intenzione di tentare una truffa all'istituto di credito.

L'uomo è stato arrestato: risponde di "interruzione illecita di comunicazioni telefoniche". Il materiale è stato sequestrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si collega al telefono di una banca dalla centralina in strada per tentare una truffa

MilanoToday è in caricamento