Giovedì, 24 Giugno 2021

La truffa scorre sul web: case vacanza inesistenti, 22 denunciati

Una banda di 22 persone, suddivise in tre gruppi con ruoli distinti, ha truffato circa 600 persone (254 i casi accertati e denunciati) per un giro di circa 350 mila euro, proponendo case vacanza in località di mare e montagna che non esistevano o erano abitate da ignari proprietari. Due fratelli milanesi ai vertici.

Si parla di

Video popolari

La truffa scorre sul web: case vacanza inesistenti, 22 denunciati

MilanoToday è in caricamento