menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

"La startup" di 20enni che vende online scarpe contraffatte: la truffa da 300mila euro

Tre giovani sono stati arrestati per associazione per delinquere. Ecco tutte le accuse

Tre giovani sono stati arrestati dalla polizia di Milano nei giorni scorsi per associazione per delinquere finalizzata all'introduzione nel territorio dello Stato di prodotti con marchi contraffatti, truffa, ricettazione, indebito utilizzo di carte di pagamento intestate a terzi e autoriciclaggio. Il trio avrebbe messo su un "mercato" con truffe da 300mila euro grazie all'uso di carte di credito, per vendere online scarpe taroccate.

Lo comunica la questura di via Fatebenefratelli che specifica che le ordinanze di custodia cautelare arrivano dopo un'indagine durata un paio di mesi. Periodo durante il quale è stato possibile individuare tutti i componenti del sodalizio criminale: carcere per un 23enne, domiciliari per un 22enne e obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per un altro 22enne. Al termine dell'attività investigativa, risultano indagati altri quattro ragazzi di età tra i 22 e 23 anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento