menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Statale

La Statale

Corsi fantasma spacciandosi per assistenti universitari: il caso in Statale

Il rettore invia un'email a tutti gli studenti per invitarli a diffidare di chi si spaccia per professore o assistente

Truffa in Statale: e interviene il rettore Gianluca Vago con una email indirizzata a tutti gli studenti dell'ateneo. Che cosa è successo? In realtà non si tratta proprio di una novità, ma di un'abitudine che nel tempo si ripete ogni tanto.

Sembra che alcuni soggetti pubblicizzino corsi, workshop o eventi di formazione, magari inesistenti, talvolta spacciandosi per assistenti universitari per rendere più "allettante" l'offerta. "L'Università - nota il rettore nell'email - offre ai propri studenti corsi, esercitazioni, workshop e altre attività didattiche integrative solo attraverso i canali istituzionali, ovvero su proposta dei singoli docenti o del dipartimento di afferenza".

"Tali iniziative - continua Vago - sono sempre pubblicizzate sul sito istituzionale dell’ateneo o sui siti istituzionali dei diversi dipartimenti. Si invita pertanto a diffidare di attività proposte con canali differenti da quelli segnalati ed in caso di dubbio a chiedere sempre conferma dell’attività direttamente ai docenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Coronavirus

Vaccini ai lombardi fino a 49 anni: probabile prenotazione da fine maggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento