Cronaca

Vende cuccioli di chihuahua non vaccinati: denunciata

Un'acquirente, a cui il cagnolino è morto dopo pochi giorni, si è rivolta alla polizia

Un cucciolo di chihuahua (archivio)

Una donna di 26 anni è stata denunciata per avere venduto su internet cuccioli di chihuahua non sverminati e senza vaccinazioni. La venditrice, che si faceva chiamare "Evelyn" online, in particolare ne ha venduto uno (per 150 euro) ad una donna di 28 anni garantendole che avesse quattro mesi e fosse in regola con le vaccinazioni. 

Il cagnolino, invece, è morto dopo pochi giorni. Aveva appena un mese di vita. L'acquirente si è recata al commissariato di Lambrate e si è resa disponibile a "incastrare" la truffatrice, così i poliziotti hanno organizzato una trappola sfruttando il fatto che "Evelyn", cambiando nome ma con lo stesso numero di telefono, aveva messo online un altro annuncio del tutto simile, per altri due cuccioli.

L'acquirente ha così fatto finta di essere interessata ad uno dei due cuccioli e si è presentata all'appuntamento: ma c'erano anche gli agenti, che hanno bloccato la compravendita e posto la 26enne sotto indagine. Risultano su di lei precedenti per ricettazione. Risponde di truffa e maltrattamento di animali. I chihuahua sono stati sequestrati così come i telefoni cellulari della donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende cuccioli di chihuahua non vaccinati: denunciata

MilanoToday è in caricamento