Cronaca Stazione Centrale / Via Napo Torriani

Truffa anziano e se la svigna: rincorso e fermato da due ragazze

Un uomo truffa e ruba un anziano fingendosi carabiniere: è rincorso da un senegalese e da due ragazze e bloccato. Arrestato dalla polizia (vera)

Si è finto carabiniere per truffare un anziano di 80 anni, ma è stato rincorso e bloccato da un senegalese e due ragazze italiane. E' accaduto giovedì pomeriggio a Milano, in via Napo Torriani. Il pensionato ha raccontato alla polizia di essere stato avvicinato allo sportello bancomat dal truffatore, Massimo F., pluripregiudicato di 46 anni residente a Cremona.

Dopo aver mostrato un finto tesserino dei carabinieri, l'uomo ha chiesto i documenti all'80enne riuscendo a farsi consegnare il codice pin della carta di credito.

Poi è scappato, attirando l'attenzione di una guardia giurata e di altri testimoni. La sua fuga è durata poco perché un senegalese di 36 anni (in regola) e due ragazze italiane di 27 anni lo hanno inseguito e bloccato fino all'arrivo della polizia. Il truffatore, che si é spacciato per carabiniere anche con lo straniero, aveva con sé 1.200 euro contanti e una carta bancomat risultata rubata a Bergamo nel maggio scorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa anziano e se la svigna: rincorso e fermato da due ragazze

MilanoToday è in caricamento