Cronaca Loreto / Piazza Argentina

Compra un Iphone online e lo paga con 900 euro falsi: allo scambio trova i carabinieri

Il proprietario, che aveva messo in vendita l'articolo online, si era insospettito e aveva chiesto l'intervento dei militari. Arrestato 43enne

Ha risposto a un annuncio apparso sul sito di compravendita online "Subito.it" relativo a un Iphone X e ha contattato il proprietario proponendo di incontrarsi per lo scambio.

Il venditore però, un ragazzo di 28 anni, italiano, insospettito dal modo di fare del possibile acquirente, un cittadino marocchino di 43 anni, che aveva proposto un appuntamento ad un'ora tarda e in circostanze insolite, ha chiesto l'intervento dei carabinieri.

Allo scambio, in piazza Argentina, nella notte tra venerdi' e sabato, si sono presentati anche gli uomini dell'Arma che a scambio avvenuto hanno fermato l'acquirente. Il 43enne infatti aveva pagato il telefonino con 900 euro in contanti che si sono però rivelati falsi e in tasca aveva un'altra banconota da cento euro anche questa non autentica.

L'uomo è stato quindi indagato per truffa ma gli accertamenti dei carabinieri hanno permesso di scoprire come il 43enne fosse anche destinatario di un ordine di carcerazione con una pena di sei mesi da scontare per i reati di sostituzione di persona e false attestazioni a pubblico ufficiale commessi a Genova. 

Per questo motivo è stato accompagnato in carcere a san Vittore dai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compra un Iphone online e lo paga con 900 euro falsi: allo scambio trova i carabinieri

MilanoToday è in caricamento