menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stazione Centrale

Stazione Centrale

Milano: cittadino tedesco truffato e rapinato per 40mila euro

Un cittadino tedesco di 31 anni, che aveva avviato trattative su internet per la vendita di alcuni orologi di valore, è stato raggirato e rapinato

Un cittadino tedesco di 31 anni, che aveva avviato trattative su internet per la vendita di alcuni orologi di valore, è stato raggirato e rapinato durante un incontro in cui avrebbe dovuto consegnare l'oggetto a un acquirente, a Milano.

All'uomo, alla fine, sono stati portati via sette orologi di marca per un valore di circa 40 mila euro. Il truffato, Sebastian W., di Brema (Germania) nelle settimane scorse aveva inserito un annuncio per la vendita di un orologio su un sito specializzato. Contattato da uno sconosciuto che si era detto interessato all'acquisto di un'intera collezione, ha concordato un incontro a Milano, nella zona della stazione Centrale.

Una volta in un locale però il finto acquirente, di carnagione olivastra e di circa 25 anni, ha chiesto di spostarsi in una via limitrofa, per evitare di farsi vedere scambiare soldi e oggetti. Ma in quella strada, via Locatelli, lo attendevano altri due complici che alla fine lo hanno strattonato e gli hanno portato via gli orologi.

I tre sono fuggiti a bordo di una Jaguar sulla quale attendeva col motore acceso un quarto complice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento