Inchiostro, acido, fogli neri (e oltre 16mila euro in contanti): presi gli "stampatori" di soldi

Tre uomini nei guai. Fermati in auto con il kit per "duplicare" i soldi e 16mila euro in contanti

Foto repertorio

In auto avevano con loro tutti gli attrezzi del mestiere. Addosso, invece, avevano i frutti, i guadagni di quello stesso mestiere. Tre uomini - un 33enne e due 35enni, tutti cittadini del Camerun - sono stati denunciati martedì dalla polizia con l'accusa di riciclaggio. 

I guai per i tre sono iniziati quando una Volante del commissariato Porta Ticinese ha cercato di fermare la loro auto per un controllo in via Palatucci. L'uomo alla guida, alla vista degli agenti, ha immediatamente accelerato e ha cercato di imboccare l'autostrada A7 in direzione Genova, venendo però subito bloccato dai ragazzi in divisa. 

A quel punto i poliziotti hanno passato al setaccio la vettura e hanno trovato una valigia al cui interno c'erano una bilancia, dei flaconi e siringhe contenenti inchiostro, una borraccia piena di acido e dei fogli neri raffiguranti banconote da 50 e 100 euro. Gli agenti hanno poi perquisito i tre e li hanno trovati in possesso di 16.470 euro sistemati in una pochette, nei portafogli e negli slip. 

I tre non hanno fornito nessuna giustificazione e si sono chiusi nel silenzio più totale, ma l'ipotesi degli investigatori è che siano degli specialisti della "truffa della moltiplicazione dei soldi". La banda, in sostanza, riuscirebbe a raggirare ignare vittima promettendo loro di moltiplicare il denaro attraverso dei "liquidi magici" in grado di aumentare il numero delle banconote. Lo scambio, però, finisce sempre allo stesso modo: il truffato si ritrova con la carta straccia e i truffatori spariscono con i soldi, veri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Torna su
MilanoToday è in caricamento