Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Sei tentativi di truffa ad anziani in un giorno: tutti caduti a vuoto

Il copione è sempre il solito: chiama qualcuno, che si presenta come un parente o un avvocato o un amico. E chiede denaro. Ecco come è andata a finire

Truffe ad anziani sempre più numerose

Ben sei tentativi di truffa telefonica ad anziani, a Milano, nella giornata del 7 ottobre: tutti caduti nel vuoto. Si intensificano dunque i tentativi di questo genere da parte di malviventi che cercano di sfruttare la fragilità degli anziani per ottenere denaro e/o gioielli. 

La prima chiamata alla polizia è stata effettuata da una donna di 79 anni che vive in via Negroli, spiegando di essere stata contattata da una donna che si è presentata come sua figlia, chiedendole denaro per presunte cure mediche. Ma l'anziana si è insospettita e ha chiamato a sua volta il proprio figlio, capendo che si trattava di una truffa.

Il secondo tentativo di truffa ai danni di una donna di 77 anni, che vive in viale Argonne. Questa volta la truffatrice ha chiesto alla 77enne soldi asserendo di non essere riuscita a prelevare dalla banca. L'anziana ha però chiamato la vera figlia, che è caduta dalle nuvole. Alle due del pomeriggio è la volta di una donna di 79 anni residente in via Spontini, che ha riferito alla polizia di essere stata contattata da una donna presentatasi come la nipote. Ma l'anziana si è accorta che non si trattava della vera nipote e ha interrotto la conversazione. Pochi minuti dopo, la polizia viene chiamata da una donna di 90 anni, che riferisce di avere ricevuto una telefonata da un presunto avvocato che assiste suo figlio, coinvolto in un incidente stradale.

Anche qui lo stesso copione: richiesta di denaro. Ma la 90enne non abbocca e chiude la conversazione. E' poi la volta di una donna di 82 anni che abita in via Caldera: stavolta a contattarla è una falsa nipote, che spiega di avere bisogno di soldi per pagare una polizza vita. Ma l'anziana mette giù la cornetta telefonica. Stessa conclusione per l'ultima delle tentate truffe: una falsa figlia telefona ad una donna di 86 anni che vive in via Sesia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei tentativi di truffa ad anziani in un giorno: tutti caduti a vuoto

MilanoToday è in caricamento