Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Maxi truffa con le finte case per le vacanze all'Elba e a Cortina: presa la bande delle donne

In manette quattro persone, tutte donne. Così truffavano ragazzi e famiglie in partenza

Una di loro - una 40enne di Gaggiano, la mente del gruppo - si occupava di pubblicare gli annunci. Le altre tre - una 24enne di Corsico, una 52enne di Milano e una 76enne di Cagliari - avevano invece il compito di gestire quegli annunci e di tessere la tela nella quale far cadere ragazzi e famiglie in partenza. Ma alla fine sono state loro stesse a cadere in un'altra trappola, quella dei militari di Pavia, che le hanno incastrate. 

Così, venerdì mattina, per loro sono scattate le manette con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla commissione dei reati di truffa e sostituzione di persona: la 40enne di Gaggiano è finita nel carcere di San Vittore, mentre per le altre sono stati disposti gli arresti domiciliari. 

Il modus operandi della banda delle donne - su cui i carabinieri indagavano dall'estate 2015 - era semplicissimo, ma evidentemente funzionante.

Tutto partiva dalla "mente", che pubblicava sui siti internet specializzati annunci di case - finte o non sue - in affitto sull'Isola d'Elba, in Sardegna o in famose località di montagna. Le altre tre, poi, si occupavano di intrattenere i rapporti con i clienti o inventando finti profili o utilizzando direttamente i propri dati. 

Dopo i primi contatti e gli scambi delle foto degli appartamenti, arrivava il "colpo" vero e proprio, con le truffatrici che chiedevano il versamento della caparra per "bloccare l'affare". Una volta ricevuti i soldi, le donne inviavano anche un contratto di locazione - credibile in tutto per tutto - e chiedevano alle vittime, sempre per non destare sospetti, le fotocopie dei documenti. 

A quel punto, le quattro sparivano nel nulla, tanto che molti dei truffati si accorgevano di essere stati raggirati soltanto dopo essere arrivati in quella che avrebbe dovuto essere la loro casa per le vacanze. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi truffa con le finte case per le vacanze all'Elba e a Cortina: presa la bande delle donne

MilanoToday è in caricamento